newmegane_opo_04_16_cover

Sportiva ed efficiente

 

Renault presenta la nuova Mégane, una vettura inedita che combina al meglio una guida brillante e consumi contenuti. L’abbiamo provata presso la concessionaria Renault Rigoni-Franceschetti

 

Dopo vent’anni dal lancio del primo modello e 6,5 milioni di esemplari venduti in tutto il mondo, Renault ha presentato ufficialmente la nuova Mégane, giunta così alla quarta generazione e già disponibile nella concessionaria Rigoni-Franceschetti di Vicenza, dove abbiamo avuto l’opportunità di scoprirne le caratteristiche innovative e provarla su strada.

Rispetto al passato, a parte il nome tutto è cambiato, dentro e fuori. Il design si è fatto più grintoso e personale, abbracciando la nuova filosofia stilistica inaugurata con l’apprezzatissima Clio, e a questa impressione contribuiscono anche le proporzioni più slanciate: più bassa di 25 mm e con carreggiate più larghe, la nuova Mégane appare ben “piantata” a terra.

Completamente nuovo anche l’abitacolo, che è non solo più spazioso – grazie al passo allungato – ma anche arricchito da soluzioni tecnologiche di ultima generazione, come il grande schermo touch da 8,7 pollici collocato al centro della plancia e la strumentazione digitale, con la possibilità di proiettare le informazioni essenziali direttamente sul parabrezza così da non dover mai distogliere lo sguardo dalla strada. Anche il bagagliaio è cresciuto, fino a 434 litri, che diventano 1.270 abbattendo il divano 60/40.

Sempre restando nell’abitacolo, un passo in avanti altrettanto significativo è quello compiuto in termini di qualità percepita, al punto che la nuova Mégane non ha davvero niente da invidiare alle concorrenti premium del segmento.

Nemmeno una gamma particolarmente ampia: sono ben sette infatti le motorizzazioni disponibili fin da subito, tutte caratterizzate da una particolare attenzione ai consumi ma senza penalizzare il piacere di guida. Si parte quinti dal quattro cilindri sovralimentato benzina 1.2 TCe, disponibile nelle varianti da 100 e 130 CV, al quale si affianca l’apprezzato 1.5 dCi turbodiesel da 90, 110 e un 1.6 dCi da 130 CV. I consumi Fino a 3.6 l/100 con il 1.6 dCi da 90 CV, ma anche con il benzina da 130 CV ci si attesta su un eccellente 5,3 l/100 km.

Per chi è particolarmente esigente sul piano delle prestazioni, inoltre, la nuova Mégane è disponibile anche nella versione GT, che si caratterizza per soluzioni estetiche, dotazioni tecniche e motorizzazioni specifiche. Queste ultime sono due: il 1.6 turbo benzina TCe da 205 CV e il 1.6 turbodiesel ad alte prestazioni da ben 165 CV. Entrambi sono abbinanti ad un cambio a doppia frizione EDC a 6 rapporti, con la variante a benzina impreziosita anche dalla presenza di serie delle quattro ruote sterzanti che regalano alla francese una maneggevolezza sconosciuta alle vetture rivali.

Su strada, la nuova Mégane si dimostra innanzi tutto molto accogliente: la visibilità è ottima, trovare la posizione di guida ideale è questione di pochi attimi e lo spazio generoso in ogni direzione fa sentire subito rilassanti e pronti a macinare chilometri. Anche i sistemi elettronici di bordo favoriscono questa immediata confidenza, dimostrandosi molto facili da utilizzare oltre che estremamente efficaci. Una volta in movimento, la spinta del turbo – filo conduttore di tutti i propulsori in gamma – regala riprese sempre pronte, addirittura brucianti nel caso delle motorizzazioni più potenti. E così ci si trova a tenere ritmi sostenuti senza difficoltà, grazie anche a comandi – sterzo, cambio, freni – perfettamente accordati. La tenuta di strada è sempre sicura, ma senza pregiudicare il comfort che anzi è di alto livello: l’abitacolo rimane ovattato anche alle andature autostradali, mentre le asperità del fondo stradale vengono assorbite perfettamente.

Il listino, da parte sua, si preannuncia altrettanto allettante, con quattro livelli di allestimento (oltre alle specifiche versioni GT) e una ricca dotazione di serie fin da quello di partenza, dove troviamo tra le altre cose luci diurne a LED e luci posteriori a LED 3D, ESP con Hill Start Assist, Cruise Control, Radio System con schermo da 4,2’’, Bluetooth® e presa USB. Il tutto a partire da 18.650 euro.

Per informazioni e test drive, la nuova Méegane è già disponibile presso la concessionaria Renault Rigoni-Franceschetti.

 

OCCHIELLO

Sono ben sette le motorizzazioni disponibili fin da subito, tutte caratterizzate da una particolare attenzione ai consumi

 

La versione GT si caratterizza per soluzioni estetiche, dotazioni tecniche e motorizzazioni specifiche